Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Poema degli atomi- Rumi

Oh giorno, sorgi!
Gli atomi danzano,
le anime, perdute nell’estasi, danzano.
All’orecchio ti dirò
dove la loro danza li conduce.
Tutti gli atomi nell’aria e nel deserto
la sentono bene, come se fossero inebriati.
Ogni atomo, felice o miserabile,
è innamorato del Sole,
di cui nulla può esser detto.

Lascia un commento