Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 33 – Ritirata.

untitled (28)Monte sotto e Cielo sopra: il monte  non può  arrivare fino al cielo e grandi imprese, al di là delle nostre risorse non sono possibili. Le linee scure avanzano per occupare lo spazio, le linee chiare si ritirano. Quando l’ignobile avanza il nobile non può fare altro che tirarsi indietro, così che l’influenza negativa può essere circoscritta e dominata.

Sentenza La ritirata. Riuscita. Nel piccolo è propizia perseveranza.  Non potendo procedere,  si torna indietro.  Bisogna dedicarsi a cose marginali, in una lunga e paziente attesa. Consolidare ciò che si ha, lavorare nel piccolo, riorganizzare è il meglio che si può fare.

Immagine

Sotto il cielo c’è il monte: l’immagine della ritirata.  Così il nobile tiene lontano l’ignobile, non irato, ma pacato.

Il monte si arresta e non può arrivare fino al cielo. Qualità del monte è la tranquillità, ed è con essa che bisogna agire in questa situazione. Bisogna ritirarsi  ma senza bruschi strappi, senza risentimento e rabbia ma con tranquilla riservatezza. Ci sono piccoli aggiustamenti da fare, per proteggersi da ciò che irrisolto e non chiaro. Non bisogna affrontare a muso duro ciò che è ignobile  con drastiche decisioni, ma  con serenità allontanarsi da ciò che causa disturbo. Mantenere la calma.

Linee Mutevoliimages7OAY1GIE

1- In coda durante la ritirata: ciò è pericoloso. Non bisogna voler imprendere qualche cosa.  Ritirarsi mentre si è inseguiti da vicino dal nemico è pericoloso. Si è in diretto contatto con lui,  quindi la posizione è difficile in ogni caso; nè cercare di resistere e nè cercare altre vie; la migliore strategia è non fare nulla. Muta  in 13 Associazione

2- Egli lo vincola con giallo cuoio di bue. Nessuno è in grado di strapparlo. Ci si deve ritirare e mantenere questa posizione. Muta in 44 Farsi incontro

3- Ritirata interrotta è penosa e pericolosa. Tenere la gente come servi e serve reca salute. Sarebbe giusto ritirarsi- la linea è all’apice del Arresto,- ma è trattenuta da persone un po’ ignobili che la ostacolano. Così, invece di ritirarsi indietro in salvo, si è costretti a rimanere alla mercè di altri. Quando si è trattenuti da forze oscure è meglio allora trattare con esse con polso fermo e autorevolezza. Non bisogna restare inermi ma cercare di imprimere il nostro volere e anche se da gente dalla mentalità così inferiore non si ricava molto .Muta in 12 Ristagno

4- Ritirata volontaria reca salute al nobile, decadimento dell’ignobile.  Ci si ritira di propria iniziativa, liberamente e dignitosamente nonostante la cosa ci sia sgradita. In questo modo anche l’ignobile è costretto a fermarsi e decadere. Muta in 53  Progresso graduale 

5- Ritirata amichevole. Perseveranza reca salute. Non si operano tagli drastici ma un gentile e salutare allontanamento. L’uomo saggio non prolunga un’impresa per guadagno o per compiacere altri, resta invece saldo nel suo proposito di non proseguire oltre. Muta in 56 Viandante

6- Ritirata serena. Tutto è propizio. Nessun dubbio è possibile all’apice del cielo. Ci si ritira serenamente,  e la distanza dagli ostacoli è completa. Muta in 31 Stimolazione

XXXIII Ritirata (Legge)

Lascia un commento