Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Una descrizione del XVI secolo.

Zanne scoperte che sporgono oltre il  labbro inferiore, ha  tre occhi, il destro  guarda verso l’alto, eliminando i demoni celesti.  Il sinistro guarda verso il basso, distruggendo naga, spiriti, malattie e spiriti della terra malevoli. Il suo occhio di mezzo  guarda avanti distruggendo tutti i tipi di ostacolo. Ella è vestita con un serpente bianco come  collana, raccogliendo il potere di naga, spiriti di malattie e spiriti terreni; con i capelli neri, legati in un ciuffo nero sulla sommità della testa, con ornamenti ingioiellati e varie sete come  indumento più basso Ella dimora al centro di una massa ardente di fuoco  di incontaminata consapevolezza”.

Ngorchen Lhundrub 1497-1557.

404217_282759918455406_923184052_n

Lascia un commento