Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 38 – Contrapposizione

Fuoco, Li sopra

Lago, Tui sotto

 Tui, Lago, significa  discorsi; Li, il Fuoco, è la coerenza. Quando le parole – e il pensiero- sono poco chiari interiormente anche fuori nascono incomprensioni. Dopo 37, Famiglia, che indica ‘affari interni’ questo esagramma parla di come gestire gli affari esterni in tempi turbolenti.

Sentenza La contrapposizione. In piccole cose riuscita.

Malintesi e incomprensioni generano  discordanza.  Grandi imprese non si possono compiere, ma piccole sì:  e’ nel restare piccoli, cercando di mediare le differenze di valore e di qualità tra sé e gli altri, che è la riuscita: si è vicini agli altri ma distanti,  coerenti con se stessi ma senza cedere  completamente all’opposizione esterna.

Immagine Acqua e fuoco, l’immagine della contrapposizione. Anche stando in compagnia, il nobile mantiene intatta la sua individualità.

  Due nature sono  diverse l’una dall’altra, come acqua e fuoco. Non mescolandosi mai  completamente, non per questo si rinuncia al mondo. La gestione pratica degli affari esige qualche compromesso e condividere qualcosa. Non ci si fa condizionare eppure si è capaci comunque di stare tra gli altri,  aprendosi comunque a quel poco che si può accettare nel mondo esterno. Il fatto di avere poco in comune non significa totale chiusura, bensì ricerca di similarità e affinità per poterle sfruttare. Non è un’ impresa da persone da poco.

Linee

1- Il pentimento svanisce. Se smarrisci il cavallo non lo rincorrere; ritorna da sé. Quando vedi gente cattiva guardati da errori.

Una evidente incompatibilità con gli altri viene superata. La chiusura rigida si tramuta in fiducia. Il cavallo è proprio questa fiducia e se viene perduta è solo per poco. Gente meschina, tutto intorno, si aspetta risposte ostinate e aggressive, un errore da non compiere. Muta in 64, Prima del Compimento.

2 – Si incontra il proprio signore in uno stretto vicolo. Nessuna macchia.

Uno non può fare grandi cose, al massimo evita di isolarsi completamente. Pochi e esigui sono i margini di contatto, che tuttavia bastano a non perdersi del tutto.  Muta in 21, Il morso che spezza

3 – Si vede il carro trascinato indietro, i buoi tenuti fermi, l’uomo con capelli e naso recisi. Non un buon inizio, ma una buona fine.

 Nessuna rispondenza e nulla in comune con altri e perciò non si avanza; bistrattato e privo di forze uno resta emarginato e umiliato. Non si può far altro che aspettare in miseria che altri cambino opinione, tornando a cercarci. Muta in 14 Possesso Grande

4- Isolati per contrapposizione si incontra un uomo dai sentimenti affini, col quale si possono avere rapporti di fedeltà. Nonostante il pericolo nessuna macchia.

Ci si trova isolati senza possibilità di avere rapporti con altri.  Soli e abbandonati a se stessi c’è qualcuno con cui si è affini. Nonostante la diffidenza che si prova verso di lui sia un pericolo, fidarsi di lui è bene. Muta in 41 Diminuzione

5 – Il pentimento svanisce. Il compagno si fa strada coi denti attraverso l’involucro. Andare da lui, come potrebbe questo essere un errore?

Quando si è isolati si tende a considerare tutti come nemici e ostili. Ma qualcuno affine  sta cercando di superare le divisioni. La contrapposizione tra i due è sottile come una pelle e le divisioni possono essere superate. A questo atto di buona volontà da parte di un altro bisogna rispondere positivamente. Non si deve rifiutare questa opportunità. Muta  in 10 Procedere

6 – Isolato per contrapposizione si vede il proprio compagno come un porco carico di sudiciume, come un carro pieno di diavoli. Prima si tende l’arco contro di lui, poi si ripone l’arco. Non è un predone, egli vuol promettersi a tempo debito. Andandovi cade pioggia, poi viene salute!

Anche chi è innocente viene scambiato per ciò che non è, a causa di supposizioni errate su di lui. All’inizio lo si vede come un orribile nemico da cui allontanarsi, ma poi si comprende la sua innocenza e buona fede.  Se ci si incammina verso di lui sinceramente, si capisce che ci è fedele e vi sarà infine un incontro positivo dopo difficoltà e allontanamento. Verso ciò che si temeva e detestava all’inizio, allora la tensione si allenta, scende la pioggia risanatrice e vi è soluzione e unione. Questa è una incompatibilità verso gli altri che alla fine si supera. Muta in 54 Ragazza che si sposa

XXXVIII Kwei 38 Contrapposizione (Legge)

Comments are closed.