Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 54 – Ragazza che si sposa.

Lago sotto il Tuono.  Il Lago, la ragazza giovane, gioiosa va in sposa al Tuono, l’uomo più grande e maturo. La differenza d’età non è appropriata,  da cui il riserbo nei rapporti. La ragazza è però sinceramente affettuosa e affezionata, quindi si adatta anche a condizioni di compromesso e svantaggiose.

Sentenza La ragazza che si sposa. Imprese recano sciagura. Nulla che sia propizio. Una fanciulla, sorella minore e quindi di grado inferiore alla moglie principale, viene inviata a casa dello sposo. Quando i rapporti affettivi poggiano sulla discrezione e la riservatezza  bisogna accontentarsi di avere un ruolo di secondo piano. Non si possono cambiare le cose, anche se le vorremmo diverse. Non bisogna quindi intraprendere attività volte a modificare il ruolo e la funzione che ciascuno occupa nelle relazioni sociali.

Immagine Al di sopra del lago vi è il tuono: l’immagine della ragazza che si sposa. Così il nobile attraverso la perpetuità della fine conosce il caduco. Il lago è mosso dal tuono per poi tornare alla sua placida tranquillità; poichè l’influsso del tuono è forte solo inizialmente per poi allontanarsi dal Lago, la ragazza, si eccita per poi tornare serena al suo posto.  Così il nobile comprende che tutto è transitorio, e sa riconoscere ciò che non dura nel tempo.   Esperienze  passeggere che cominciano e terminano senza svilupparsi oltre.

Linee

1- La ragazza che si sposa come una concubina. Uno sciancato che può procedere. Imprese recano salute. La ragazza si sposa non come moglie principale, ma come concubina. Nello stesso modo uno zoppo, nonostante la sua condizione di inferiorità, può sempre camminare. E’ bene quindi agire anche in queste condizioni di svantaggio.   Muta in 40 Liberazione

2- Un orbo che può vedere. Propizia è la perseveranza di un uomo solitario. Quando qualcuno è cieco da un occhio solo comunque riesce a vedere con l’altro. Si descrive un rapporto in cui uno dei due è assente o disinteressato, mentre l’altro è fedele e devoto. Così, anche se da soli, bisogna continuare in questa situazione. Muta in 51 Tuono 

3- La ragazza che si sposa come schiava. Si sposa come concubina. La linea è la finale di Tui   e per ottenere un qualche vantaggio, pur di sposarsi,  si sottopone anche a posizioni umilianti e non troppo dignitose. Muta in 34 Potenza del grande

4- La ragazza che si sposa procrastina il termine. Un matrimonio tardivo sopravviene a suo tempo. La linea entra in Chen, il moto, e non trovando rispondenza con nessuno non si muove, attendendo. Essa ritarda una unione che non la soddisfa. Ma alla fine, tardivamente, quando sarà rimosso ciò che le impedisce di andare, ci sarà comunque un accordo. Muta in 19 Avvicinamento

5- Il sovrano I diede in sposa sua figlia. Allora le vesti ricamate della principessa non erano così sfarzose come quelle dell’ancella. La luna quasi piena reca salute.  Anche quando si è molto superiori all’uomo cui si sta a fianco, si deve rispettare il proprio ruolo di umile devozione. E’ bene comportarsi come la luna, che non splende del tutto e non raggiunge il suo massimo fulgore. Accontentarsi. Muta in 58 Gioia

6- La moglie tiene la cesta ma dentro non vi è nessun frutto. Il marito sgozza la pecora, ma il sangue non scorre. Nulla che sia propizio. Una cesta vuota e un sacrificio inutile. La moglie e il marito, entrambi i coinvolti nell’impresa, agiscono  in modo superficiale, solo per convenienza e salvare le apparenze.  In realtà non c’è un forte e saldo coinvolgimento emotivo. Disgrazia Muta in 38 Contrapposizione

LIV Kwei Mei – 54 Ragazza che si sposa (Legge)

 

 

Comments are closed.