Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 10 – Procedere

 

untitled (57)

Sotto Tui, il Lago, e sopra Chien, il cielo. Una linea yin procede in mezzo alle linee forti. Il suo andare è rischioso, mette alla prova la sua volontà: come può affrontare il grande sforzo che richiede l’impresa? Essa è debole ma volenterosa e spensierata e  procede in questa situazione potenzialmente rischiosa senza farsi male.   Man mano che procede verso il Cielo, la tigre, essa comprende come comportarsi nel disordine e nel pericolo e riesce a superare le difficoltà in cui si trova. Nel trattare con persone o situazioni difficili la condotta deve essere improntata alla cortesia e le buone maniere.

Sentenza

Procedere sulla coda della tigre. Se essa non morde l’uomo, riuscita.

Si procede tra pericoli e disordini. La condotta da adottare è di non cercare lo scontro ed esasperare la situazione: con la serenità e le buone maniere   vi è riuscita.

Immagine

Sopra il cielo, sotto il lago: l’immagine del procedere. Così il nobile distingue superiore e inferiore e consolida i sentimenti del popolo.

Il Lago, con la sua innocenza procede verso il Cielo che è forte.  E’ un’impresa difficile, perchè il lago è in basso e il suo cammino per raggiungere il cielo, che sta in alto,  richiede serenità e chiarezza. Alto e basso, superiore ed inferiore esistono anche tra le persone; quando si ha a che fare con persone dal carattere impossibile, bisogna comportarsi come il Lago, che agisce con  serenità senza prendersela troppo, cosi da assicurare a tutti una vita tranquilla.  In questo modo tutte le persone coinvolte sono contente perchè trovano il proprio ruolo nell’economia della situazione.

 Linee

1-  Procedere semplice. Progredire senza macchia. Si continua a fare come si è sempre fatto. Non forzare le cose a un cambiamento – continuare così non è un danno. Muta in 6 Lite

2- Procedere sulla via semplice, piana. La perseveranza di un uomo oscuro reca salute. Agite senza farvi troppe complicazioni, con sincerità e senza forzature. Bisogna comportarsi come uno che sta al di fuori dei riflettori e del palcoscenico, osservando con distacco gli affanni del mondo.   Muta in 25 Innocenza

3- Un orbo sa vedere, uno sciancato sa procedere. Egli procede sulla coda di una tigre. Questa morde l’uomo. Sciagura! Si crede di vedere chiaramente, quando invece la visione è parziale. Uno che non sa camminare, crede di poter raggiungere il cielo, senza avere la capacità per gestire la situazione. Ma non è così, ci stiamo spingendo oltre le nostre forze e ne affrontiamo le spiacevoli conseguenze.  Qui non basta la volontà, quando manca la forza di mettere in atto ciò che si vuole. Muta in 1 Creativo

4- Egli procede sulla coda della tigre. Prudenza e circospezione conducono infine alla salute. La situazione è difficile. Con molta attenzione bisogna agire, senza esagerare nel voler dire o fare troppo. Se non si è presuntuosi e si resta modesti e sinceri, l’impresa si compie positivamente. Muta in 61 Verità Interiore

5- Procedere deciso. Perseveranza con coscienza del pericolo. Si vuole condurre l’impresa con decisione; bisogna anche rendersi conto che andando avanti così ci sono dei rischi, soprattutto se si persevera.  Muta in 38 Contrapposizione

6- Guarda il tuo procedere ed esamina i segni favorevoli. Se tutto è compiuto viene sublime salute. La sesta linea è fuori dall’azione. Ci si volta indietro e si osserva come si è agito finora, se la nostra condotta è stata limpida e siamo stati sinceri. Se è così, l’impresa si compie con grande fortuna.  Muta in 58 Serenità.

X Lu- 10 Procedere (Legge)

Comments are closed.