Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 13 – L’ Associazione

Cielo, Chien sopra

Fuoco, Li sotto

Fuoco sotto il Cielo: le fiamme salgono al cielo, luce e attività si associano. La situazione è positiva e tende verso l’alto.  Anche nel mondo umano le persone si associano e stanno insieme, intessendo relazioni e fornendosi reciproco sostegno. I rapporti sono chiari e senza secondi fini e  si sta insieme apertamente, così come può essere tra colleghi, amici, parenti, o un’associazione virtuale.  L’esagramma è di riuscita  per la presenza di un solo debole tra i forti, che si associano con lui, realmente o virtualmente, con arricchimento reciproco.

Giudizio

Associazione tra gli uomini all’aperto: riuscita. Propizio è attraversare la grande acqua. Propizia è la perseveranza del nobile.

In un grande campo le persone si incontrano sempre in pubblico.  La linea yin simboleggia la terra, quindi un campo aperto. Quando non ci sono propensioni recondite o particolari un’associazione  è scevra di personalismi e ipocrisie.  E questa è un’impresa pericolosa come attraversare un grande fiume: quando insorgono problemi nell’associazione non è bene voltarle le spalle, ma cercare di migliorare la situazione dandole la nostra cura, mettendo anche in secondo piano i propri desideri egoistici, per aprirsi ad altre voci, arricchendosi.  Solo in questo modo un’associazione è autentica e genuina,  e noi stessi lo siamo, altrimenti sarebbe solo una perdita di tempo.

Immagine

Il cielo insieme al fuoco: l’immagine dell’associazione tra uomini. Così il nobile ripartisce le stirpi e distingue le cose.

Il cielo con la sua imparzialità abbraccia il fuoco, che imita la sua luce: ecco l’immagine di quando anche le persone vengono in contatto, esse sono simili,  ma ci sono anche le differenze. Proprio come il fuoco può solo emulare il cielo, anche tra le persone ci sono varie categorie con cui associarsi e sentirsi a proprio agio. Tutto dipende da cosa si cerca: se si ricerca qualcosa di superficiale, legato a scopi poco chiari, tutte le categorie vanno bene. Ma il nobile deve  cercare di capire le varie categorie di persone con cui ci si associa, non a scopi utilitaristici, che portano a un vantaggio personale, ma a fini di perseguire il giusto modo di agire con tutti. Proprio perché manca un fine egoistico alla fine si continua a risplendere e tutti se ne avvantaggiano.

Linee di Mutamento

(leggere anche le corrispondenti linee negli esagrammi coinvolti nella mutazione per approfondire la comprensione)

1-Compagnia tra gli uomini sul portone. Nessuna macchia. All’inizio di un’associazione si sta con gli altri senza particolari approfondimenti, perché di cerca di definire se c’è affinità oppure no.  Si  avvicinano persone senza particolare simpatia o antipatia. Muta in 33- Ritirata.

2- Compagnia fra uomini dentro la schiatta. Svergognamento. In questa circostanza ci si muove all’interno di una ristretta cerchia di persone, a noi affini. Ma l’associazione vera è chiara e pubblica, non ristretta e angusta, basata su interessi reconditi. I legami sociali che si coltivano così conducono a umiliazione.   Muta in 1- Creativo

3- Nasconde armi nella fratta. Sale sull’alta collina antistante. Per tre anni egli non si solleva. In questa associazione c’è qualcuno che nasconde le sue armi in un boschetto, poi sale proprio di fronte, sull’alta collina,  dove può sempre controllare la situazione. Così, sentendosi al sicuro, questo comportamento perdura. Ma quando ci si comporta nascondendo agli altri la propria aggressività e ci si rende inaccessibili è difficile poi essere riconosciuti come affini dagli altri. Vi è diffidenza tra coloro che dovrebbero associarsi. Ci si spia, covando risentimento, da lontano. Muta in 25 – Innocenza

4- Egli sale sulle sue mura, egli non può assalire. Salute!  Quando si usa decisione e forza con ciò che è altrettanto forte è difficile trovare un accordo. Ma osservando la situazione con distacco, mantenendo la tensione giusta senza operare mosse drastiche e intervenire con violenza, ecco che la situazione si aggiusta ed è possibile trovare la soluzione. Muta in 37- Casata

5- Gli uomini compagni prima piangono e gemono, ma dopo ridono. Dopo grandi lotte riescono ad incontrarsi. Ostacoli esterni e divergenze di punti di vista separano coloro che dovrebbero associarsi. Ciò non taglia il legame, ma vi è molta tristezza. L’affinità tra le persone coinvolte è però troppo grande,  fa sì che gli ostacoli siano superati e alla fine vi è unione. Muta in 30- Fuoco

6- Compagnia fra uomini fuori mura: nessun pentimento. Non c’è un’associazione completa, anche se coloro a cui ci si vuole unire sono in vista. Gli scopi in comune sono generici, senza particolari interessi, ma non è del tutto un male.  Muta in 49- Rivoluzione.

 

 

 

 

Comments are closed.