Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Il Tempo.

Il tempo ha radice nei ricordi

ed ha corna e coda e zampe.

Si alza e ti comanda,

e ti guarda negli occhi

per farti sprofondare.

Il suo sguardo è celeste, cristallino, un profondissimo baratro di nulla.

Il tempo, che non contiene, allora mi contiene

seducente, possessivo, come un amante di sogno.

Da dove viene questa visione?

Da quale mare abissale salgono le immagini?

Un’onda si perde sulla spiaggia,

senti il rombo del mare del vuoto?

green-blue-ocean-wave_tn2

Lascia un commento