Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 53 – Progresso graduale

Sotto è il Monte,  l’arresto – sopra il Vento, il legno.  Un albero su un monte ha una  crescita lentissima dovuta  al suo resistere e perseverare  nonostante le stagioni e i luoghi impervi.  Anche l’oca selvatica persevera, nelle lunghe migrazioni dalle acque verso le montagne, dove conclude il suo viaggio. Così anche un giovane progredisce gradualmente nella sua carriera, fino a diventare un ufficiale. I trigrammi interni indicano un pericolo e il suo graduale  rischiaramento.

Sentenza Sviluppo. La fanciulla viene data in sposa. Salute! Propizia è perseveranza. La situazione di cui si chiede diventerà matura, dopo lunghi preparativi  simili a quelli di una ragazza che deve   sposarsi. Non si può che insistere per portare a compimento l’impresa.

Immagine Sul monte vi è un albero: l’immagine dello sviluppo. Così il nobile dimora in dignitosa attesa per migliorare i costumi. L’albero sul monte  ha radici profonde e salde ma la sua crescita è lenta, graduale.  Anche il nobile influenza gli altri con gradualità, non impone bruscamente il suo volere, come fa un’erba effimera destinata a nascere e morire. Come un albero, egli non agisce una unica volta, ma instilla negli altri il suo volere attraverso il suo comportamento, ed allora può emendare gli errori di ordine etico e morale presenti della vicenda. In questo modo la situazione si muove inesorabile verso un miglioramento.

Linee di Mutamentowild-geese-couple-ruben-vicente-1170x563

1- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco alla sponda. Il figlio giovane è in pericolo. Si chiacchiera. Nessuna macchia. La linea è isolata e debole, come l’oca che solo da lontano vede la riva, mentre  ancora vola per avvicinarsi.  Così un  giovane si trova a muovere le sue prime mosse esitanti  per farsi strada nella vita, e nella sua inesperienza si mette in pericolo, suscitando anche critiche negli altri.  E’ inevitabile, quindi né bene né male. Muta in 37 Casata

2- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco alla roccia. Mangiare e bere in pace e concordia. Salute! Le oche toccano terra e possono finalmente rifocillarsi insieme, dopo il lungo viaggio. La situazione migliora lentamente e comincia ad avere solidità. Si condividono momenti di pace e serenità con chi  è vicino, nella quiete domestica. Muta in 57 Vento

3- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco all’altopiano. Il marito esce di casa e non ritorna. La moglie porta in grembo un bimbo ma non lo dà alla luce. Sciagura. Propizio è respingere predoni. La linea è in cima al monte, esposta ai venti e al centro di Kan, il pericolo. Un luogo arido e solitario in cui stare, in cui il viaggio dell’oca  non doveva spingersi. Vi è decadimento e disgrazia, come  quando un marito si disinteressa della moglie e la moglie non si cura del figlio. Persino ladri e saccheggiatori si avvicinano, data la calamità generale. E’ bene respingerli almeno per salvaguardare il poco che è rimasto. Muta in 20 Contemplazione

4- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco all’albero. Raggiunge forse un ramo piatto. Nessuna macchia. La linea è debole in posto forte, dovrebbe andare avanti, verso la vetta, ma si ferma. Forse tra i rami degli alberi, ambiente a cui non è abituata, trova un ramo piatto, simile ad una roccia.  Ci sono momenti in cui bisogna trovare un compromesso  e ci si adatta a condizioni modeste,  ma sicure, almeno per qualche tempo. Né bene né male. Muta in 33 Ritirata

5- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco alla vetta. La moglie per tre anni non rimane incinta. Alla fine nulla si può impedire. Salute! Si avvicina l’unione al proprio compagno, ma ci vuole lungo tempo. Essa avviene nonostante i pericoli e gli ostacoli perché l’affinità tra i due è profonda. Muta in 52 Arresto

6- L’oca selvatica si avvicina a poco a poco alle vette tra le nubi. Le sue penne si possono adoperare per la sacra danza. Salute! E’ il posto più alto dello sviluppo, dove nessuno e nulla può ormai frapporsi all’unione con il compagno. Si è raggiunta l’imperturbabilità di chi guarda alle cose con calma e giudizio e nella saggezza delle piccole cose importanti  si tiene lontano dalla confusione. Si è d’aiuto agli altri che adoperano ciò che gli forniamo per migliorarsi. Muta in 39 Impedimento.

53 Chien- Progresso graduale (Legge)

 

Comments are closed.