Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 14 – Il Possesso Grande

Sopra Li, Fuoco

sotto Chien, Cielo

Il fuoco si è alzato nel cielo: l’unica linea yin, debole, ha acquisito il posto del sovrano ed è circondata da forti che le corrispondono. Tutta la costanza e la forza sono rivolte a lei, che accoglie il loro sostegno nel tempo.

Sentenza Il possesso grande: sublime riuscita.

Possesso grande significa avere ascendente su altri, anche senza agire. Una persona modesta e coscienziosa  sa di non poter prendere iniziative da sola, chiudendosi nella sua torre d’avorio. Sapendo allora di avere pochi mezzi, essa riceve volentieri ciò che proviene dall’esterno. La vittoria qui risulta dal disporsi a ricevere i contributi degli altri. E’ proprio l’umiltà e la dedizione dimostrata che provoca negli altri simpatia e desiderio di continuare il contatto; essi rivolgono cura e attenzione alla persona che si mostra condiscendente e non si è chiusa al loro intervento. L’apporto degli altri si esplica in azioni che si susseguono nel tempo e che sono sempre ricevute con riconoscenza. Quando tutte le parti coinvolte collaborano per lo stesso scopo, la riuscita è perfetta.

Immagine

Il fuoco alto nel cielo: l‘immagine del possesso grande. Così il nobile ostacola il male e favorisce il bene, e così obbedisce alla benigna volontà del cielo.

Il fuoco rischiara e illumina ogni cosa, buona e cattiva;  il cielo dà il suo consenso e sorregge con la sua azione costante il diffondersi della luce. Senza una volontà esterna, agendo solo di testa propria, si rischia di compiere azioni sbagliate. Ascoltare il consiglio di qualcuno che opera per il bene e ci ha a cuore contrasta le influenze negative e apre le porte a benefici.

Linee 

1-Nessun rapporto col dannoso; ciò non è una macchia. Restando consapevoli delle difficoltà si rimane senza macchia.

Il dannoso è rappresentato dallo yin al quinto posto che domina il segno: il rapporto con esso è inesistente a causa della sua lontananza. Il male è distante e non vi è comunanza tra noi e lui, perciò non ci sono pericoli. Bisogna frenare l’impeto a volgersi verso di lui, in modo da continuare a restare lontani dal pericolo e preservarsi da situazioni difficili. Muta in 50- Crogiolo

2- Un grande carro da caricare. Si imprenda pure qualche cosa. Nessuna macchia.

Vi è molto da fare nel raccogliere insieme tante cose, sobbarcarsi di grandi pesi  e cercare di proseguire. Anche se faticosa l’impresa non comporta pericoli; anche con un bagaglio ingombrante si possono portare avanti imprese che si sviluppano completamente. Muta in 30 – Fuoco

3- Un principe ne fa offerta al Figlio del Cielo. Un uomo meschino non lo fa.

Nella situazione sono coinvolte due tipi di persone. Da un lato si è correttamente e genuinamente sinceri come un principe che serve fedelmente l’Imperatore. Dall’altro lato c’è qualcuno che arrogantemente si crede superiore senza esserlo, comportandosi in modo meschino nonostante ciò che proclama. Muta in 38 Contrapposizione

4- Fa una distinzione tra sè e il suo prossimo. Nessuna macchia.

Quando uno segue una direzione ben precisa non si fa convincere da altri a rinunciare, per fargli piacere. Gli scopi che si perseguono sono diversi e non bisogna emulare il comportamento, anche se gratificante, di altri coinvolti. Senza farsi distogliere da lusinghe esterne, si va avanti da soli. Nessuna causa di rimpianti.Muta in 26 – Forza domatrice del grande

5- Quegli la cui dignità è affabile e pur dignitosa ha salute.

La linea è  umile e sincera. Non possiede forza e ne è consapevole. Non  cerca di apparire diversa, più forte e autoritaria, semplicemente è umile sapendo che soltanto imparando dagli altri e accettando il loro contributo si possono ottenere miglioramenti. Così si stabilisce una fiducia reciproca che accomuna gli animi e accresce tutti. Muta in 1- Creativo

6- Dal cielo è benedetto. Salute! Nulla che non sia propizio.

Quando uno opera costantemente dando la propria fiducia agli altri  la rispondenza è grande e si raccolgono grandi risultati. Sostenere e valorizzare le persone è la via per compiere l’impresa.  Muta in 34 – La potenza del grande

 

Comments are closed.