Il Morto sta tranquillamente bevendo – Stephen L. Karcher.

Quando il tempo del rimpianto e dell’odio finisce

quando tutto è fermo e calmo

noi prepariamo i piatti e il vassoio delle carni.

Fratelli maggiori e fratelli minori, non state lontano!

Cogliete l’occasione per bere il limpido vino.

Quando si perde il De splendente

è la gola secca a portare fuori strada.

Guarda, è il discendente dell’Antenato che presiede.

Sia il suo vino che il suo spirito sono potenti.

Egli li offre con un grande mestolo dal manico di giada,

che egli possa vivere fino a tarda età

che egli possa assicurare il bene di tutti.

I musicisti entrano e suonano.

Le carni fragranti vengono passate intorno.

Nessuno è scontento,

tutti sono felici.

Il Piccolo e il Grande chinano la testa insieme.

Siamo ubriachi di limpido vino,

saturi di De splendente

e l’Abile Celebrante trasmette il messaggio:

” Le anatre selvatiche sono nell’Abisso.

Il Morto sta tranquillamente bevendo.

Tutti gli Spiriti sono ebbri.”

Passaggio dall’Esagramma 63 (Dopo il Compimento) al 64 (Prima del Compimento) di S. L. Karcher.

Un pensiero su “Il Morto sta tranquillamente bevendo – Stephen L. Karcher.”

  1. Ciao eva…questo responso cosi’ complesso mi e’ venuto fuori in relazione ad una storia finita in un modo veramente brutto.
    Cosa significa? Ho chiesto se ci sara’ un evoluzione…

Lascia un commento