Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 58 – Il Sereno

Lago, serenità- su Lago. Le linee yin, oscure, rallegrano e spingono il dinamismo della situazione con la contentezza gioiosa del lago che bagna e rende fertili le sponde: ripetutemente vi è contatto, ripetutamente discorsi e scambi contribuiscono a rendere più ricca e produttiva la situazione; ma occorre perseverare se si vuole comprendere ed essere compresi, se si vuole che la situazione sia fruttifera. Occorre quindi impegno e ripetere più volte e tentare più volte – perché  la situazione va lavorata e modellata – soprattutto con la nostra disponibilità a chiarire e spiegare, in modo da ricevere, in cambio, la risposta utile. Il successo è legato essenzialmente all’impegno, alla perseveranza e a quanto si è disposti ad aprirsi per conseguire accordo. Tui significa lago e bocca. La ripetizione della bocca significa discussione, la ripetizione del lago significa l’esercizio. Vi sono dunque ripetute esperienze di scambio e contatto.

Sentenza Il sereno. Riuscita.  Propizia è perseveranza.

L’idea espressa dall’Esagramma 58  è quella di un seme che viene fertilizzato grazie al contributo  degli altri.  Vi è crescita attraverso il reiterato e ripetuto influsso di qualcuno o qualcosa.

Immagine Laghi che riposano l’uno sull’altro: l’immagine del sereno. Così il nobile si riunisce con i suoi amici per discutere ed esercitarsi.

In questa situazione si hanno accanto persone con cui parlare e agire perché allo stesso livello ricettivo  e con gli stessi interessi; così, serenamente e senza volersi imporre,  facendo posto alla fiducia e stima reciproca,  senza secondi fini, si fa esperienza di una gioiosa tranquillità che dura nel tempo. Nel restare semplici nel dire e autentici nel fare ci si confronta e si approfondiscono amicizie e simpatie, formando legami e cammini che in futuro si svilupperanno ulteriormente. L’ideogramma del Sereno rappresenta un uomo che parla verso l’alto, verso il Cielo. In questo momento è bene fare tutto ciò che è connesso con conversazioni e incontri, con l’imparare e l’insegnare; vi sono opportunità e possibilità di  sviluppi in seguito.

Parole chiave: Discutere, mettere a punto, migliorare. Utilizzare l’esperienza con gli altri   per affinare la futura direzione. Insistenza nel confrontarsi. Potere di  persuasione, possibilità di apertura ed espressione.  Molteplici esperienze di scambio e contatto.

Linee

1- Serenità appagata. Salute! Forte e chiara la linea iniziale, nessun dubbio e avviarsi in questa direzione, voltando le spalle a atteggiamenti negativi presenti in passato verso le persone e le situazioni di cui si chiede. Muta in 47 – Oppressione

2- Serenità verace. Salute! Pentimento svanisce.  La fiducia che si dà a qualcuno è ben riposta; si è in una situazione che può accoglierci e arricchirci.  Non temere di proseguire. Muta in 17 – Il Seguire

3- Serenità che sopraggiunge. Sciagura! Qualcuno o qualcosa sopraggiunge dall’esterno, portando una certa piacevole ventata di novità. In realtà non lascerà traccia in termini di nostra evoluzione personale, è solo divertimento destinato a scomparire nel tempo. Muta in 43- Straripamento

4- Serenità ponderata non si acquieta. Eliminati i difetti si ha letizia. Ci sono piccoli equivoci presenti nella situazione ed occorre sorvegliare le proprie motivazioni più che quelle degli altri.  Poi agire, serenamente e senza rimpianti. Muta in 60- Limiti

5- Veracità verso ciò che disgrega è pericolosa. Non si può accogliere tutto e tutti, accettando situazioni di compromesso; così c’è il pericolo di farsi portare fuori strada compiendo qualcosa di disgregante per se stessi e il proprio bene. Muta in 54 – La Ragazza che si sposa

6- Serenità seducente.  La situazione è ricca di opportunità e occorre scegliere la via giusta, forse la più difficile e scomoda; ciò che si vuole ottenere può svilupparsi e fiorire, per cui bisogna agire senza timori e non tirarsi indietro. Muta in 10- Procedere

 

 

 

Comments are closed.