Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 31 – La Stimolazione.

Il Lago sul Monte. La forza maschile si trova sotto l’influenza di quella femminile, da cui è attratto.  Vi è attrazione, desiderio di unirsi a chi  è affine o a qualcosa a cui si è legati. Altro nome dell’esagramma è ‘La domanda di matrimonio’: un uomo corteggia una donna che desidera sposare.

Sentenza La Stimolazione. Riuscita. Propizia è perseveranza. Prendere una fanciulla in moglie reca salute. Quando vi è un legame  di un qualche genere tra persone affini ne nasce attrazione, cioè si cerca di unirsi con l’altra. Ma che tipo di attrazione è? Seduzione momentanea o profonda affinità? Nel secondo caso si presuppone un paziente e fedele corteggiamento che condurrà a una stabile unione. In questo caso vi è riuscita.

Immagine Sul monte vi è un lago. L’immagine della stimolazione. Così il nobile, essendo pronto ad accoglierli, fa sì che gli uomini gli si avvicinino.

Il monte è freddo e fermo e viene bagnato dalle acque di un lago. Ne nasce vita e fertilità, scambio, attrazione. Così anche nel mondo umano ci si deve dimostrare interessati e lieti verso chi si vuole avvicinare facendogli capire che proviamo genuino interesse per lui/lei.  Esprimete con le parole e i fatti il desiderio del vostro cuore, manifestandolo chiaramente, in questo modo consentite agli altri di avvicinarsi. Se qualcuno è importante, fateglielo capire.

 Linee di Mutamento

Ogni linea dell’esagramma descrive il modo in cui si manifesta l’attrazione, o il corteggiamento,  tra yin e yang, maschio e femmina.

1-La stimolazione si manifesta nell’alluce. I piedi sono la parte più bassa e sono lontani sia dal cuore che dalla mente. E’ un corteggiamento distratto, è appena un pensiero che spinge verso qualcosa o qualcuno, in modo fuggevole. Muta in 49- Rivoluzione

2-La stimolazione si manifesta nei polpacci. Sciagura! Indugiare reca salute. Si è spinti verso qualcosa  che seduce ma in modo superficiale, limitato nel tempo. Non c’è un deciso corteggiamento. Continuare così porta disgrazia. Soppesare molto bene i pro e i contro e non affrettarsi è bene. Muta in 28 La Preponderanza del Grande

3-La stimolazione si manifesta nelle cosce. Si attiene a ciò che segue. Continuare così è vergognoso.   Le cosce camminano e ubbidiscono al pensiero, che è fisso sull’altro. Ma un comportamento simile è umiliante, seguire  un altro in modo così intimo e ravvicinato alla fine  è negativo. Muta in 45 Raccolta

4- Perseveranza reca salute. Pentimento svanisce. Quando si pensa irrequieti a questo e a quello, allora si seguono soltanto gli amici ai quali si dirigono pensieri consapevoli. Dedicarsi a coltivare l’attrazione porterà a  sviluppi futuri e così scompaiono le cause di tristezza. Ci sono però distrazioni perchè la mente pensa ad altro; si è anche attratti da altri. Bisogna seguire soltanto coloro che ci corrispondono e con cui i rapporti sono chiari.  Muta in 39 Difficoltà

5- La stimolazione si manifesta nella nuca. Nessun pentimento. Quando due persone sono attratte veramente lo sono soprattutto nel pensiero, da cui si espande a tutte le altre diramazioni dell’azione umana.  Non si va oltre il pensiero, quindi non ci sono motivi di rammarico.  Muta in 62 Preponderanza del Piccolo

6- La stimolazione si manifesta nelle mascelle, nelle guance e nella lingua. Non c’è guadagno o perdita, solo si parla.  E’ un corteggiamento con le parole.  Muta in 33  Ritirata.

XXXI Hsien, Stimolazione (Legge)

 

Comments are closed.