Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 31 – La Stimolazione.

Lago, Tui sopra

Monte, Ken sotto

La forza maschile, il Monte che è passivo, è influenzata da quella femminile, attiva. Quando lui è sotto e lei sopra si verifica un tipo di unione tra uomo e donna, in cui la passività viene mossa da un gioioso entusiasmo. Altro nome dell’esagramma è ‘La domanda di matrimonio’: un uomo corteggia una donna da cui è attratto.

Sentenza La Stimolazione. Riuscita. Propizia è perseveranza. Prendere una fanciulla in moglie reca salute.

Un influsso spinge ad avvicinarsi reciprocamente, generando una corrispondenza e attrazione. Quando qualcuno – o qualcosa- fermo e passivo, riceve lo slancio gioioso di un altro, l’interesse si risveglia e, se si è costanti nel coltivare questo impulso, vi è riuscita. E’ bene acconsentire a questa seduzione e legarsi fermamente all’impresa, così come  un paziente e fedele corteggiamento  conduce a una stabile unione.

Immagine Sul monte vi è un lago. L’immagine della stimolazione. Così il nobile, essendo pronto ad accoglierli, fa sì che gli uomini gli si avvicinino.

Il monte, maschile e fermo,  viene bagnato dalle acque di un lago, femminile e attivo. Ne nasce vita e fertilità, scambio, attrazione. Così, in ogni impresa, l’unione e la riuscita avvengono se si sanno accogliere con umiltà gli stimoli esterni.  Quando si è disponibili agli altri,  al loro influsso e ai loro discorsi, nasce subito  un genuino e reciproco interesse che provoca vicinanza e unione.  Ogni linea dell’esagramma descrive come si manifesta l’attrazione, o il corteggiamento,  tra yin e yang, maschio e femmina.

 Linee 

1-La stimolazione si manifesta nell’alluce.

In un primo momento, l’impulso verso l’esterno comincia a manifestarsi nei piedi, la parte più bassa e lontana dal cuore.  E’ un interesse nel suo momento iniziale, è appena un pensiero che spinge verso qualcosa o qualcuno, in modo fuggevole. Ci si muove verso qualcosa che potrà operare nel tempo un cambiamento importante. Muta in 49- Rivoluzione

2-La stimolazione si manifesta nei polpacci. Sciagura! Indugiare reca salute.

I polpacci si muovono impetuosi e la fretta impetuosa porta sempre conseguenze negative. Non bisogna gettarsi irruenti in avanti, piuttosto è meglio soppesare la situazione in attesa di stimoli e segnali da parte di altri. Muta in 28 La Preponderanza del Grande

3-La stimolazione si manifesta nelle cosce. Si attiene a ciò che segue. Continuare così è vergognoso.

Le cosce camminano e ubbidiscono agli impulsi che provengono da un altro. Ma un comportamento simile è umiliante, seguire  un altro in modo così intimo e ravvicinato alla fine  è più una costrizione che un libero impulso. Quando si viene manipolati da qualcuno e si continua ad accondiscendere a lui è vergognoso. Muta in 45 Raccolta

4- Perseveranza reca salute. Pentimento svanisce. Quando si pensa irrequieti a questo e a quello, allora si seguono soltanto gli amici ai quali si dirigono pensieri consapevoli.

 Quando il cuore e il pensiero sono dediti a qualcuno che corrisponde sinceramente, l’attrazione è reciproca e senza errori. Tuttavia il sentimento non è sempre stabile e si riversano i  propri impulsi e interessi anche ad altri. Bisogna seguire soltanto coloro che ci corrispondono e con cui i rapporti sono  di reciproca fedeltà.  Muta in 39 Difficoltà

5- La stimolazione si manifesta nella nuca. Nessun pentimento.

Due persone sono attratte nel pensiero; né parole veritiere né sincerità del cuore è condivisa.  Ma non si va oltre il pensiero,  quindi non ci sono motivi di rammarico.  Muta in 62 Preponderanza del Piccolo

6- La stimolazione si manifesta nelle mascelle, nelle guance e nella lingua.

Non c’è guadagno o perdita, solo si parla.  E’ un corteggiamento con le parole.  Muta in 33  Ritirata.

XXXI Hsien, Stimolazione (Legge)

 

Comments are closed.