Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 17 – Seguire.

Lago sopra

Tuono sotto

Il Tuono si pone sotto il Lago, che è gioia e discorsi sereni. Il forte si pone sotto il debole, e così ottiene un seguito. I segni interni, Monte e Vento, alludono alla tranquillità e alla costanza.

Sentenza Il seguire ha sublime riuscita. Propizia è perseveranza. Nessuna macchia.

Seguire significa prendersi cura degli affari difficoltosi in modo spensierato e sereno. Le cose proseguono bene e si è amati dagli altri quando non ci si fa condizionare da ciò che di brutto è accaduto nel passato. Si trattiene l’impeto a reagire con forza e si va incontro agli altri in semplicità, senza opporsi, assecondandoli senza secondi fini,  diffondendo  serenità e fiducia verso di loro. In questo modo gli altri ci seguono e ci sono fedeli. E’ una condotta che deve sempre durare, in generale, nell’impresa.

Immagine In mezzo al lago sta il tuono: l’immagine del seguire. Così il nobile al tempo del crepuscolo rincasa per ristorarsi e riposare.

Il tuono scuote il lago, che lo segue nel movimento con il dolce mormorio dell’acqua, per poi scemare. Dopo le fatiche del tempo trascorso ora ci si deve rilassare, lasciando che le precedenti esperienze stressanti svaniscano.   Le vicende che ci hanno tenuto in tensione si stemperano e le preoccupazioni si dissolvono. E’ tempo di  ritirarsi da esse e seguire il nuovo corso che si prepara, ristoratore e rasserenante. Basta con il passato e i suoi fardelli, definitivamente accantonati.

Linee

1- Le norme di condotta cambiano. Perseveranza reca salute. Uscire di casa e frequentare gente crea opere.

 Si può agire in modo indipendente, mentre prima si era vincolati  da vecchi condizionamenti, che spesso hanno causato condotta erronea. Ora ci si può muovere liberi da bisogni, senza secondi fini, cercando persone con cui non si hanno interessi personalistici e con cui costruire nuovi progetti. Muta in 45 Raccolta

2- Chi si accompagna al ragazzino perde l’uomo forte.

Qui ci trova dover compiere una scelta. O si va verso chi è  infruttuoso; o ci si lascia alle spalle ciò che è fragile  per concentrarsi su qualcosa con cui si ha molto di più in comune e che ha valore di guida e ispirazione. Muta in 58 Sereno

3- Chi si accompagna all’uomo forte perde il ragazzino. Seguendo si trova quello che si cerca. Propizio è rimanere perseveranti.

Se bisogna seguire qualcuno, è bene seguire senza esitazioni qualcuno che dia rispondenza e guida. Seguendo  lui, ci si dissocia dai rapporti fragili e immaturi con altri. Ora i dubbi sono superati e finalmente si va verso una scelta produttiva, liberandosi  dal passato. Compiuta questa scelta positiva, è bene guardarsi dal subire ancora l’influenza di chi si è deciso di abbandonare.  Muta in 49 Rivoluzione

4- Il seguire crea riuscita. Perseveranza reca sciagura. Percorrere la via con veracità reca chiarezza. Come potrebbe questo essere una macchia?

 Si suscita in altri ammirazione e  seguito, ma ciò  non  continua per troppo tempo. Non si insiste nel cercare di farsi seguire;  data sincerità e fondamentale onestà di sentimenti, non si cerca di mantenere l’ascendente per forza sugli altri. Un comportamento così integro  e pulito non è un errore.  Muta in 3  Difficoltà iniziale

5- Verace nel bene. Salute!

 Uno è perfettamente in grado di suscitare seguito e ammirazione negli altri, a causa delle sue doti fuori dal comune. Esercitando l’ascendente su altri senza artificiose costrizioni, guadagna fiducia e simpatia. Buona fortuna.  Muta in 51 Tuono

6- Egli trova solido attaccamento e per di più viene anche legato. Il re lo presenta al Monte Occidentale.

Non si segue più nessuno, né gli importa se ha un seguito. Tuttavia  resta legato a qualcosa del passato. Per vie tortuose e impervie tale fedeltà ottiene alla fine una grande ricompensa. Il suo solido attaccamento gli procura  onore e un posto di rilievo nel cuore di qualcuno, che premia la sincerità nel seguirlo dimostratagli. Muta in 25 Innocenza 

. Il Seguire – XVII Legge

Comments are closed.