Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Esagramma 64 – Prima del Compimento.

Fuoco Li sopra

Acqua Kan sotto

Sotto c’è il pericolo, sopra la chiarezza. Dentro c’è confusione, fuori vita e luce. Il passaggio dal disordine all’ordine  si sta compiendo e si va avanti con speranza verso il nuovo, altrimenti si resta bloccati allo stesso punto. Ultimo esagramma di IChing, è il termine di un ciclo che ha raggiunto il suo stadio finale;  il passaggio è pericoloso poiché connesso con pesi karmici e desideri connessi con il passato. La piccola volpe che si guarda indietro finisce facilmente con il bagnarsi, se esita.   Se il nuovo deve arrivare, si attuino  radicali allontanamenti da persone o atteggiamenti pericolosi. In quel precario equilibrio che ben conosciamo, tra il voltarsi indietro con rimpianto, restare immobili nello smarrimento e guardare avanti colmi di speranza,  lo sguardo deve essere rivolto al futuro con fiducia, lasciando perciò andare, o sospendendo, progetti radicati in un tempo ormai morto che ha già dato il suo frutto.

Sentenza Prima del compimento. Riuscita. Ma se la piccola volpe, quando ha quasi compiuto il passaggio, finisce con la coda nell’acqua, allora non vi è nulla che sia propizio.

E’ un momento di transizione tra il vecchio e il nuovo, con tutte le incertezze del cambiamento. La situazione infatti non può che mutare, e deve mutare, a meno che non ci si comporti come la piccola volpe inesperta: tornare  indietro a situazioni di confusione e di difficoltà, che dovrebbero essere superate.

Immagine Il fuoco è al di sopra dell’acqua: l’immagine delle cose prima della transizione. Così il nobile è prudente nel distinguere le cose, affinché ciascuna vada al suo posto.

E’ un momento di passaggio e di disordine. Ancora c’è molto da riorganizzare e definire. Si deve stabilire il ruolo di persone e cose, chiarendone la funzione. Ora bene e male sono ancora mescolati tra loro e bisogna sforzarsi per distinguere nel caos ciò che è veramente utile da ciò che è pericoloso e disgregante.

Linee

 (Leggere anche la linea corrispondente dell’ esagramma risultante per ampliare il quadro della situazione)

1- Finisce con la coda nell’acqua. Umiliante.  Si affronta la situazione con troppa ingenuità e leggerezza: la nostra inesperienza e ignoranza delle circostanze reali in questa impresa  produce più perdita che guadagno, ed  agire così porta solo umiliazione. Si ha occasione di rimpianto . Muta in 38 Contrapposizione

2- Egli frena le sue ruote. Perseveranza reca salute. Il tempo di compiere l’impresa non è ancora giunto: bisogna comprendere bene la meta, rafforzare le intenzioni, definire meglio i dettagli. Se l’impresa subisce un rallentamento è per preparare  un lungo e minuzioso lavoro da fare. Muta in 35 Progresso

3-  Prima del compimento l’attacco rega sciagura. Propizio è attraversare la grande acqua. Quando le cose non sono ancora chiare, e questa linea è il culmine dell’incertezza, qualsiasi strada si prenda è causa solo di problemi. Agire è prematuro e dannoso, propizio è invece  comprendere fino in fondo quello che si deve realmente fare per il proprio bene . Muta in 50 Crogiolo

4- Perseveranza reca salute. Pentimento svanisce. Scuotimento per punire il paese dei diavoli. Per tre anni si danno in premio grandi signorie. Si ha molto ancora da fare per ottenere stabilità e quiete, con tutti i benefici connessi, ma intanto ancora si deve combattere contro le oscurità e gli ostacoli pervasivi. Non si può che insistere, andando avanti per sradicare ciò che è deleterio con forza costante, alimentando il nuovo fino alla sua  completa affermazione. Ci vuole tempo, costanza, impegno; non guardare indietro e coltivare, privatamente, la forza necessaria per effettuare il cambiamento voluto.  Muta in 4 Inesperienza

5- Perseveranza reca salute. Nessun pentimento. La luce del nobile è verace. Salute! Il passaggio a un nuovo tempo è maturo. Restando fermi nella propria decisione e spogliandosi da ogni velleità di ottenimento illusorio si manifestano le condizioni per lo sviluppo. False situazioni sono lasciate indietro e si diventa liberi di avanzare verso il compimento dell’impresa. Si diventa  qualcuno che ha in sé qualità che attraggono  altri ed è per loro esempio. Muta in 6 Lite

6- In vera fiducia si beve vino. Nessuna macchia. Ma se ci si bagna la testa, in verità la si perde.  Il compimento e la transizione sono avvenute; se si vuole mantenere questa serenità  non bisogna esagerare nel volere più di quanto si ha già.  Vi è sempre il pericolo di fare troppo, convinti che ciò che si è realizzato sia definitivo, ma ciò equivale a ‘bagnarsi la testa’ e allora prima o poi si tornerà nelle solite incertezze da cui si è venuti. La cosa migliore da fare è cercare una mediazione tra la propria integrità interiore  e il mondo esterno, rinforzando sempre di più il distacco da sentimenti unilaterali ed egoistici.Muta in 40 Liberazione

Note.

‘Prima del Compimento’ raffigura il passaggio dal caos all’ordine. Questo segno sta alla fine del Libro dei Mutamenti.Esso indica che in ogni fine è insito un nuovo principio. Così dona agli uomini speranza. Il Libro dei Mutamenti è un libro dell’avvenire.’ (R. Wilhelm).

-LXIV Prima del Compimento (J. Legge)

64.2.4.6 > 2 Ricettivo

 

 

Comments are closed.