Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

50.1 > 14

Lettura per Antonio

IL Calderone è il simbolo delle opportunità, del rimescolamento prima di una nuova mano di carte. Vi sono possibilità di ricominciare, a patto di fare operazione di pulizia del passato.

Nella linea 1 si dice:

Un crogiolo con le gambe rovesciate. Propizio per eliminare i grumi. Si prende una concubina nella speranza di un figlio. Nessuna macchia.

Un inizio vero, pulito, karmicamente utile, deve far piazza pulita dei vecchi preconcetti e dei legami passati o dei loro ricordi; altrimenti si rischia di stare solo facendo un’altra esperienza di ripiego e di seconda scelta.  La linea è vecchio yin, mutevole e spezzata e rappresenta il nodo che si sta affrontando in questo momento. Vi sono cose, o persone, da abbandonare, prima di ottenere il sublime successo del 14, il Possesso Grande.

Il nobile ostacola il male e favorisce il bene, e così obbedisce alla benigna volontà del cielo.

E’ la vittoria della luce sulle tenebre,  ma prima occorre eliminare i passati legami ( tuoi, suoi o di entrambi).

Consultare IChing dopo un periodo di tempo ragionevole come 2 settimane è corretto, purchè si tengano presenti i cambiamenti sopraggiunti nel frattempo.

 

Lascia un commento