Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Richieste

Carissimi lettori dello SpecchiodiEva, mi avete scritto le vostre e mail in tanti e come sapete, forse, già normalmente non sono velocissima nel rispondere. Quando mi scrivete di aiutarvi ad interpretare una lettura, so bene che entrambi ci assumiamo delle responsabilità. Io mi assumo la responsabilità di darvi consigli e di comunicarvi cose che forse non volete o potete affrontare. Voi vi assumete la responsabilità, molto pesante, di dovere venire a patti con il responso da cui, che lo vogliate o no, resterete influenzati. La miglior cosa, secondo me, è che leggiate voi stessi e tiriate le vostre conclusioni. Credo che questo faciliti a tutti il cammino. Grazie a tutti per le belle cose che scrivete, e grazie per i complimenti. No, non ho secondi fini. Perché lo faccio? Per il bene di tutti gli esseri.

Luce!

Lascia un commento