Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Movimento e quiete

L’energia e la materia si alternano,  una aumenta quando declina l’altra,

svanendo e apparendo nelle loro combinazioni

e producendo la quiete e il movimento delle cose.

La notte e il giorno sono i tempi di quiete e movimento del corpo.

Ogni cosa, inclusi l’avanzare e il ritirarsi di una persona,

il sorgere e lo svanire dei pensieri,

le fortune e le incertezze del mondo,

il successo e il fallimento dei compiti,

tutto riguarda lo svanire e l’apparire di movimento e quiete.

Se osservi mentre si alternano movimento e quiete,

puoi vedere gli innumerevoli  cambiamenti di innumerevoli eventi

e le condizioni di innumerevoli esseri.

Quando sei consapevole nei momenti di riposo, sei attento nei momenti di movimento. Se hai padronanza di te nei momenti di riposo,

puoi essere deciso nei momenti di movimento.

Se hai stabilità in tempi di riposo, le azioni non porteranno a risultati sfortunati.

La quiete è il fondamento del movimento, il movimento è il potenziale della quiete. Quando non ti perdi più nella differenza tra movimento e quiete,

il tuo percorso sarà illuminato.

Il Libro dell’ Equilibrio e dell’Armonia

Lascia un commento