Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Ultimi articoli

57.4>44 Farsi incontro

57.4>44 Farsi incontro

57 Vento – Sentenza Venti che si susseguono: l’immagine del mite che penetra. Così il nobile diffonde i suoi comandi e provvede alle sue imprese. I venti  con la loro costanza  riescono a  penetrare anche negli angoli più lontani. In questa circostanza il nobile si comporta come il vento, rendendo noti a tutti i suoi ordini; divulgando i suoi comandi egli modifica per il meglio le condizioni generali dell’impresa in questione e la sua azione durevole, la sua costanza piano piano dirigono gli altri   verso l’esito che gli sta a cuore.

57.4 – Pentimento svanisce. Durante la caccia si catturano tre specie di selvaggina. La linea è debole e senza affini, ma nel posto giusto e sotto   la benefica influenza del grande uomo al quinto posto;  in queste circostanze  favorevoli svanisce ogni causa di rimorso e  ogni dubbio.  Proprio agendo  con modestia  si va verso il successo,  lasciandosi guidare dall’esperienza  e prendendo decisioni consone al tempo adatto. Nello svolgersi dell’impresa si ottengono tre generi di vantaggi: uno  spirituale, che soddisfa il collegamento con gli dei, uno collettivo, che concerne ciò che si offre agli altri, uno materiale, utile nella vita di tutti i giorni. Si trova così ben più di ciò che si spera.

44- Farsi incontro

Il farsi incontro. La ragazza è potente. Non bisogna sposare una ragazza simile.

Qualcuno o qualcosa si avvicina e  ha il potere di sconvolgere la nostra organizzazione di vita. Voltate le spalle a questa tentazione, che ha potere di soggiogarvi e portare scompiglio, se è alimentata.

57.2.4>6 Lite

57.2.4>6 Lite

57 Vento- Sentenza Venti che si susseguono: l’immagine del mite che penetra. Così il nobile diffonde i suoi comandi e provvede alle sue imprese. I venti  con la loro costanza  riescono a  penetrare anche negli angoli più lontani. In questa circostanza il nobile si comporta come il vento, rendendo noti a tutti i suoi ordini; divulgando i suoi comandi egli modifica per il meglio le condizioni generali dell’impresa in questione e la sua azione durevole, la sua costanza piano piano dirigono gli altri   verso l’esito che gli sta a cuore.

57.2 – Penetrare sotto il letto. Si impiegano sacerdoti e maghi in gran numero. Salute! Nessuna macchia. La penetrazione deve giungere fin nei più reconditi recessi della situazione, dove si annida l’influenza negativa. Essa è tale che per vincerla non bastano mezzi tradizionali; si deve  ricorrere a sacerdoti e maghi, che possono gettare luce sulle cause profonde e nascoste agli sguardi ordinari.  Si cerca di modificare una situazione di difficoltà profonda ricorrendo a forze guaritrici  inusuali. Se si fa così c’è salute e si evitano errori nel futuro.

57.4 – Pentimento svanisce. Durante la caccia si catturano tre specie di selvaggina. La linea è debole ma in posto forte e sotto la benefica influenza del grande uomo nella quinta linea. Essa agisce con modestia ma saggezza, lasciandosi guidare dall’esperienza e prendendo decisioni corrette al tempo. Nello svolgersi dell’impresa si traggono tre generi di vantaggi: uno  spirituale, che soddisfa il collegamento con gli dei, uno collettivo, che concerne ciò che si offre agli altri, uno materiale, utile nella vita di tutti i giorni. Si trova così ben più di ciò che si spera.

6 Lite

Sentenza La lite: sei verace e vieni impedito. Accorto fermarsi a metà strada reca salute. Condurre a termine reca sciagura. Propizio è vedere il grande uomo. Non propizio attraversare la grande acqua. Vi sono differenze di punti di vista e le vostre ragioni anche se giuste non sono accolte. Vi è qualcuno che vi si oppone, ma è bene tentare una riconciliazione senza estremizzare il conflitto. In questa situazione di dissidio di fondo non si possono iniziare imprese impegnative. Appellatevi a qualcuno al di sopra delle parti.

 

57.2> 53 Progresso graduale

57.2> 53 Progresso graduale

57 Vento – Sentenza Venti che si susseguono: l’immagine del mite che penetra. Così il nobile diffonde i suoi comandi e provvede alle sue imprese. I venti  con la loro costanza  riescono a  penetrare anche negli angoli più lontani. In questa circostanza il nobile si comporta come il vento, rendendo noti a tutti i suoi ordini; divulgando i suoi comandi egli modifica per il meglio le condizioni generali dell’impresa in questione e la sua azione durevole, la sua costanza piano piano dirigono gli altri   verso l’esito che gli sta a cuore.

57.2 – Penetrare sotto il letto. Si impiegano sacerdoti e maghi in gran numero. Salute! Nessuna macchia. La penetrazione  deve giungere fin nei più reconditi recessi della situazione, dove si annida l’influenza negativa. Essa è tale che per vincerla non bastano mezzi tradizionali; si deve  ricorrere a sacerdoti e maghi, che possono gettare luce sulle cause profonde e nascoste agli sguardi ordinari.  Si cerca di modificare una situazione di difficoltà profonda ricorrendo a forze guaritrici  inusuali. Se si fa così c’è salute e si evitano errori nel futuro.

53 Progresso graduale

Sentenza Sviluppo. La fanciulla viene data in sposa. Salute! Propizia è perseveranza. La situazione di cui si chiede diventerà matura, in un lungo sviluppo simile a quello che attraversa un ragazza prima di essere matura per sposarsi. Non si può che insistere per portare a compimento l’impresa.

 

57.1>9 Forza domatrice piccola

57.1 > 9 Forza domatrice del piccolo

57 Vento Venti che si susseguono: l’immagine del mite che penetra. Così il nobile diffonde i suoi comandi e provvede alle sue imprese. I venti  con la loro costanza  riescono a  penetrare anche negli angoli più lontani. In questa circostanza il nobile si comporta come il vento, rendendo noti a tutti i suoi ordini; divulgando i suoi comandi egli modifica per il meglio le condizioni generali dell’impresa in questione e la sua azione durevole, la sua costanza piano piano dirigono gli altri   verso l’esito che gli sta a cuore.

57.1- 1Nell’avanzare e nel recedere è propizia la perseveranza di un guerriero. La linea è in dubbio se avanzare o tornare indietro; se avanzasse potrebbe continuare a penetrare e migliorare l’impresa, invece è perplessa. Quando si prende una decisione ci si comporta da deboli se si ritorna sempre sui propri passi, si dovrebbe agire come un soldato che una volta ricevuto un ordine lo esegue. Ma la linea è incostante e perplessa, in entrambe le direzioni.  Insistere e persistere sono azioni che durano nel tempo . Talvolta bisogna spingere con costanza per indirizzare le cose a muoversi.

9 Forza domatrice piccola

Sentenza La forza domatrice del piccolo ha riuscita. Dense nubi, nessuna pioggia dalle nostre contrade occidentali. Re Wen, autore delle Sentenze, ricorda qui di quando, in balia del crudele sovrano Fu Hsin, aspettava il suo momento per agire. Tutto ciò che poteva fare erano piccole cose, mentre dall’occidente, la sua terra, nessuna notizia risolutiva arrivava. Eppure attraverso questa strategia moderata, alla fine re Wen riuscì a vincere. La riuscita è data dal trattenersi, in un momento in cui non si può contare sulla rispondenza di altri.

LVII Sun – 57 Vento (Legge)

Sun indica che (nelle condizioni che descrive) ci sarà un po’ di successo e progresso. Ci sarà vantaggio nel muoversi in qualsiasi direzione. Sarà vantaggioso (anche) vedere il grande uomo.

1. Il primo SEI, spezzato, mostra il suo soggetto che  (ora)  avanza, (ora) si allontana. Sarebbe vantaggioso per lui avere la solida fermezza di un soldato coraggioso.

2. Il secondo NOVE, spezzato, mostra il rappresentante di Sun sotto un letto mentre impiega maghi ed esorcisti nella confusione. Ci sarà buona fortuna e nessun errore.
3. Il terzo NOVE,  intero, mostra il suo soggetto  che penetra (solo) con  sforzi violenti e ripetuti. Ci sarà occasione di rimpianto.
4. Il quarto SEI, spezzato, mostra  che nel soggetto scompaiono tutte le occasioni di pentimento. Egli fa un buon uso in tre modi della sua caccia.
5. Il quinto NOVE, intero, mostra che con la ferma correttezza  ci sarà buona fortuna (per il suo soggetto). Ogni occasione per il pentimento scomparirà e tutti i suoi movimenti saranno vantaggiosi. Potrebbe non esserci stato un (buon) inizio, ma ci sarà una (buona) fine. Tre giorni prima di apportare modifiche, (egli ne dà notizia); e tre giorni dopo, (egli riconsidera). Ci sarà (quindi) buona fortuna.
6. Il sesto NOVE, intero, mostra il rappresentante della penetrazione sotto un letto e che ha perso l’ascia con cui ha eseguito le sue decisioni. Per quanto egli possa (provare a essere) fermo e corretto ci sarà disgrazia.

Esagramma 57 Vento