Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Posts tagged “lo sviluppo

Esagramma 45 – Raccolta (Eventi imprevedibili)

esagramma-45-raccoltaL’acqua si è raccolta sulla terra, formando un lago.  La natura dell’acqua è doppia essendo portatrice di vita ma anche di pericoli. Da qui l’idea dell’estrema imprevedibilità della situazione e di inattesi sviluppi, che potrebbero essere sia positivi che negativi. Vi è qui  l’accenno alla figura del Grande Uomo a cui rivolgersi, figura che compare sempre in IChing quando il karma, o l’inconscio, hanno ancora in serbo parecchi elementi sconosciuti ancora immaturi e al di là della nostra comprensione. La Terra accoglie l’acqua in sé in ogni caso, nella sua naturale recettività, seguendo gli eventi nel loro svolgersi. Nel mondo umano ci si dispone ad accogliere gli eventi che man mano sorgono, cercando sempre di viverli in modo che diano frutto. L’esagramma predice  il successo,  anche se occorre fare attenzione: hanno qui modo di agire parecchie linee oscure, tenute sotto controllo dalle due linee chiare in posti preminenti: difficoltà persistenti ma non distruttive, che di volta in volta si dovrà affrontare e mediare. Ora la situazione è per sua natura  volta a costruire le basi di una futura riuscita, a breve o lungo termine che sia.

Sentenza

Raccolta. Riuscita. Il re  si avvicina al suo tempio. Propizio è vedere il grande uomo. Ciò reca riuscita. Propizia è perseveranza. Offrire grandi sacrifici reca salute. Propizio è imprendere qualche cosa.               Ci si avvicina al conseguimento di un importante risultato. Vi sono molti aspetti nella situazione di cui dobbiamo ancora capire e sperimentare la natura; tali avvenimenti possono essere compresi solo man mano che emergono, interpretandoli con saggezza e discernimento. Così vi è riuscita. Non scoraggiarsi e non tirarsi indietro in questa fase, in cui solo compiendo grandi cose si costruiscono le basi di un futuro sviluppo.

Immagine Il Lago è al di sopra della Terra: l’immagine della raccolta. Così il nobile prepara le sue armi per fronteggiare gli imprevisti. L’acqua del lago si è raccolta in una  cavità del terreno.  L’acqua è mobile e indefinita nei suoi aspetti negativi, e come tale imprevedibile; nel mondo umano straripamento e siccità sono i pericoli imprevisti da cui guardarsi sempre. Si affrontano dunque fatti incerti e sconosciuti prima di risolvere l’evento in questione. Bisogna armarsi, prepararsi a una serie di fatti a venire attualmente non ancora in vista e di cui nulla ancora sappiamo.

Linee di Mutazione

1- Se sei verace, ma non sino alla fine, ora vi è scompiglio, ora la raccolta. Se chiami, una mano amica porterà gioia. Non preoccuparti. Procedi.  Quando si comincia qualcosa è difficile essere coerenti fino in fondo, perciò si commettono errori e si hanno ripensamenti; ma la linea è yin e deve procedere verso il chiaro, l’amico alla quarta linea che la attende. Data la sua presenza, essa deve mettersi in marcia, malgrado le incertezze e le preoccupazioni dell’impresa. Alla fine vi sarà possibilità di unirsi e connettersi con l’altro, persona o situazione, a cui si tende.  Muta in 17, Il Seguire.

2-  Lasciarsi tirare reca salute e si rimane senza macchia. Se sei verace è bene compiere un sacrificio. Quando si è indecisi si deve  sempre seguire ciò che ci è affine, anche se comporta cedere qualcosa per ottenerlo. Muta in 47 Esaurimento.

3- Raccolta con sospiri. Nulla che sia propizio. Andare è senza macchia, piccola umiliazione. La transizione tra volontà di seguire e le acque sfuggenti del lago determina una situazione di faticosa attesa.  Non ci si è ancora uniti al proprio simile e si tende sempre ad esso. Si deve sopportare una situazione difficile, cercando di adattarsi; questo atteggiamento porta umiliazioni e profondo disagio ma è un passo che purtroppo va compiuto.  Muta in 31- La Stimolazione

4- Grande salute! Nessuna macchia. La linea yin si riunisce finalmente con l’amico del quarto posto.  Chiarezza, sincerità nel dirsi e generosità nel darsi conducono finalmente a unione.  Muta in 8- Solidarietà

5- Se nel raccogliere si possiede la posizione necessaria non c’è nessuna macchia; se alcuni tentennano vi è bisogno di sublime perseveranza. Pentimento svanisce. Si è indecisi se andare o restare, prendere o lasciare. In realtà si ha la forza di restare e gestire bene la situazione, anche se di questo non ci si sente molto convinti. Essendoci altri coinvolti, bisogna anche tener conto che si tentenna anche da parte loro. In questa situazione l’unione resta tale solo se almeno uno dei due mostra perseveranza e pazienza. Se lo si fa, allora non vi saranno cause di futuro rammarico.  Muta in 16- Il Fervore

6- Lamenti e sospiri, lacrime a fiumi. Nessuna macchia. La linea yin è fuori dall’influenza yang e tende ad allontanarsi. La sua natura di seguire è mutata. Si interrompe il contatto, si resta da soli a rimpiangere l’unione e l’occasione mancata. Muta in 12- Ristagno.