Cercando il senso, cielo e terra si dividono.

Posts tagged “lorenzo ostuni

Sole Nero – Lorenzo Ostuni.

E’ l’autunno delle Certezze e dei loro preti. I patriarchi dell’Esattezza e i cortigiani dell’Eternità se ne vanno: sono sinistramente monocoli, pericolosamente guerci. Hanno creduto e ci hanno fatto credere di essere giganti; ma appena abbiamo voluto determinare l’altezza del sole essi si sono rivelati per ciò che sono: ombre allungate di nani. Qui nasce la tua capovolta verità, qui trova ruolo il tuo Sole Nero. Lascia pure che esso, col suo ghiaccio ardente, ti marchi l’anima. Nell’evo antico ‘illuminazione’ significava vedere figure luminose e sviluppare, per superiore grazia e per interiore ascesi, la Radiosità Intrinseca. Nel mondo moderno significa rendere conscia l’oscurità, l’ombra.

Rendere conscia l’ombra può essere paragonabile a realizzare la Radiosità Intrinseca?  I nuovi pretini della psiche sono forse all’altezza degli antichi pretoni dello Spirito? Certo, un pretone induce più soggezione di un pretino, in ogni caso è salutare sfuggire a entrambi. L’ ‘ino’ ti vuole insegnare la coscienza, l’ ‘one’ ti vuole insegnare la luce: ma si può essere tanto prepotenti impunemente, tanto presuntuosi per partito preso?

Lorenzo Ostuni, 99 Chimere – Ed. Tecniche Nuove

 


Guarigione

Quando la guarigione ti chiama seguila, anche se la strada è aspra e scoscesa. Quando ti invita a svernare sotto il suo mantello, accetta di buon grado: vacci non fingendo di indossare un pigiama remissivo, mentre in realtà sei avvolto da una maglia di ferro; vacci pulito e fiducioso, pronto alla crescita come alla potatura.

Quando la guarigione ti chiama, seguila: la tua fatica investigativa per rifiutarla non avrebbe altro senso che il desiderio di morire. La guarigione finalmente sta per chiamarti. Essa vuole sottrarti a quella morsa di infelicità che si è stretta intorno alla tua anima. A volte, il Destino dissemina la vita di ostacoli e poi ti gambizza per impedirti di superarli, consegnandoti nudo a una forma di implosione autodistruttiva. Ma proprio quando il dolore e il male sembrano, con atroce ottusità, dilatarsi inesauribilmente, la guarigione chiama, chiama e ancora chiama, affacciandosi alla porta dell’anima. L’ultimo delitto sarebbe non risponderle, non seguirla.

La necropoli diviene madre di un nuovo giorno.

Lorenzo Ostuni, 99 Chimere – Ed. Tecniche Nuove 


Volontà – Lorenzo Ostuni

Se vuoi analisi, otterrai analisi.

Se vuoi oracolo, otterrai oracolo.

Se vuoi conoscenza, otterrai conoscenza.

Se vuoi iniziazione, otterrai iniziazione.

Se vuoi illuminazione, otterrai illuminazione.

Se vuoi trasfigurazione, otterrai trasfigurazione.

Se vuoi trasmutazione otterrai trasmutazione.

Se vuoi transustanziazione, otterrai transustanziazione.

Lorenzo Ostuni – L’amore guarisce la vita.